Serie 4201÷4243 (vetture non più in servizio)

Menarini Monocar 201/2 NU
Anno: 1984 (4201÷4210) - 1986 (4211÷4221) - 1988 (4222÷4243)

Serie precedente
Serie successiva

Al 1984 risale anche l’acquisto delle prime dieci vetture Menarini 201/2, modello sperimentato nella precedente versione da 12 metri (quasi) suburbana (8401÷8410).

Il veicolo si presentava rinnovato sia nell’estetica sia in alcuni particolari meccanici e funzionali, come l’eliminazione dello scalino interno all’abitacolo.

Al primo lotto ne seguirono altri due (4211÷4221 e 4222÷4243): i primi due differivano dal terzo per il cambio (Voith e ZF), per gli indicatori di percorso (plastificati e a palette) e per la presenza della biglietteria automatica; successivamente furono tutti dotati di display a led ultraluminosi e di sistema SIMON.

Originariamente presenti anche a Sampierdarena, hanno prestato per anni servizio sulle linee della rimessa di Boccadasse (15, 17, 31, 41, 42 e 44) per poi essere trasferite parzialmente a Mangini e ritornare infine a Sampierdarena, fino alla radiazione avvenuta nel 2009, eccettuata la vettura 4239, conservata da un privato.

Nota: vetture 4201÷21 dotate di biglietteria automatica, poi eliminata a partire dal 1987

Dati tecnici

Lunghezza [m] m Passo anteriore [m] m Posti seduti [unità] Potenza [CV] CV
Larghezza [m] m Passo posteriore [m] m Posti in piedi [unità] Cambio [costruttore + modello]
Altezza [m] m Raggio di volta [m] m Motore [costruttore + modello] Peso a vuoto [kg] kg
Numero porte [unità] Spazio di volta [m] m Cilindrata [cm³] cm³ Velocità massima [km/h] km/h

Galleria fotografica 


Il contenuto della pagina è aggiornato al 10/04/2021
Arancione di Genova © 2010÷2020. Tutti i diritti riservati. È vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione