Serie 4601÷4667 (vetture non più in servizio)

Menarini Monocar 1231 gr. mecc. FIAT 409 A
Anno: 1973 (4601÷4640) - 1974 (4641÷4652) - 1975 (4653÷4667)

Serie precedente
Serie successiva

Nel 1973 viene acquistato il primo lotto di Menarini Monocar 1231 con gruppi meccanici FIAT 409A (4601÷4640) al quale faranno seguito nei due anni successivi le restanti unità (4641÷4652 e 4653÷4667). Non vi sono particolari differenze tra le varie forniture, se non la presenza dello spazio per il bigliettaio ed i sedili imbottiti soltanto sul primo lotto.

Con questo modello, le caratteristiche dei veicoli di dimensioni più grandi vengono adottate anche su quelli di taglia media: per la prima volta compaiono infatti le tre porte ed il cambio automatico.

Sono state assegnate a tutte le rimesse genovesi (compresa una unità a Voltri) ed hanno svolto servizio per un trentennio su molte le linee collinari, anche a forte carico.

Alcune vetture sono sopravvissute alla radiazione, avviata nei primi anni Novanta e conclusa nel 2003, cedute ad altre aziende di trasporto pubblico o preservate da collezionisti privati come la 4616 e la 4653.

Note: 
> vetture 4601÷40 inizialmente dotate di postazione per il bigliettario
> vetture 4626÷47 e 53÷67 dotate di biglietteria automatica, poi eliminata a partire dal 1987

Dati tecnici

Lunghezza [m] m Passo anteriore [m] m Posti seduti [unità] Potenza [CV] CV
Larghezza [m] m Passo posteriore [m] m Posti in piedi [unità] Cambio [costruttore + modello]
Altezza [m] m Raggio di volta [m] m Motore [costruttore + modello] Peso a vuoto [kg] kg
Numero porte [unità] Spazio di volta [m] m Cilindrata [cm³] cm³ Velocità massima [km/h] km/h

Galleria fotografica 


Il contenuto della pagina è aggiornato al 10/04/2021
Arancione di Genova © 2010÷2020. Tutti i diritti riservati. È vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione