Serie 4001÷4006 (vetture non più in servizio)

IVECO 470.10.20 FIAT
Anno: 1984

Serie precedente
Serie successiva

Nel 1984 viene avviato il piano di sostituzione delle vetture da 11 metri che risalivano agli anni Sessanta, unificando le due taglie da 10 e 11 metri, in una sola da circa 10,5 metri ed affidandosi a tre diversi costruttori, IVECO, INBUS e Menarini.

Il primo di essi fornisce un gruppo di sei vetture basate sul modello 470, già presente sulle strade genovesi in 65 unità da 12 metri. La vettura 4001 è infatti la versione ridotta della serie 8201÷8250, mentre le rimanenti differiscono per il frontale, per i gruppi ottici posteriori a sviluppo verticale (come il lotto 8251÷8265) e per il cambio Voith, ripreso poi sull’IVECO 471.

Sono state in carico a varie rimesse: prima alla Mangini, usate in prevalenza sulle linee 42 e 44, poi a Staglieno per 34, 37, 46 e 47, ed infine a Cornigliano dove hanno circolato tipicamente sul 63, ma hanno anche fatto qualche apparizione sul 32 e sul 38.

Sono state radiate nel 2001.

Nota: dotate di biglietteria automatica, poi eliminata a partire dal 1987

Dati tecnici

Lunghezza [m] m Passo anteriore [m] m Posti seduti [unità] Potenza [CV] CV
Larghezza [m] m Passo posteriore [m] m Posti in piedi [unità] Cambio [costruttore + modello]
Altezza [m] m Raggio di volta [m] m Motore [costruttore + modello] Peso a vuoto [kg] kg
Numero porte [unità] Spazio di volta [m] m Cilindrata [cm³] cm³ Velocità massima [km/h] km/h

Galleria fotografica 


Il contenuto della pagina è aggiornato al 10/04/2021
Arancione di Genova © 2010÷2020. Tutti i diritti riservati. È vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione