Serie 3501÷3530

FIAT 418 AL De Simon
Anno: 1975 (3501÷3520) - 1976 (3521÷3530)

Serie precedente
Serie successiva

Nel 1975 anche la carrozzeria friulana De Simon viene chiamata a realizzare un gruppo consistente di vetture su telaio FIAT 418AL in due lotti (3501÷3520 e 3521÷3530), con minime differenze di allestimento, come la presenza della finestrella laterale posta sullo spigolo anteriore destro.
La carrozzeria era caratterizzata da una linea essenziale, che aveva ampie vetrature con montanti sottili, nella quale si evidenziava l’imponente parabrezza a sperone e la parte posteriore molto panoramica.
L’originale fanaleria posteriore a bicchierino venne sostituita su tutte le vetture della serie, tranne la 3520, esemplare conservato come veicolo storico dall’Associazione "Il Capolinea".
Assegnate alla rimessa di Boccadasse, sono state impiegate tipicamente su 15, 17, 31, 41 e 44.
Nel 1999 l’arrivo dei nuovi IVECO CityClass le ha spodestate dal Levante, per essere trasferite a Sampierdarena e Cornigliano, dove l’anno successivo hanno concluso la loro carriera.

Dati tecnici

Lunghezza [m] Passo anteriore [m] Posti seduti [unità] Potenza [CV]
Larghezza [m] Passo posteriore [m] Posti in piedi [unità] Cambio [costruttore + modello]
Altezza [m] Raggio di volta [m] Motore [costruttore + modello] Peso a vuoto [kg]
Numero porte   Spazio di volta [m] Cilindrata [cm³] Velocità massima [km/h]

Galleria fotografica 


Il contenuto della pagina è aggiornato al 01/03/2018
Arancione di Genova © 2010÷2018. Tutti i diritti riservati. È vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione