Serie 3251÷3290

FIAT 418 AC BCF Pistoiesi
Anno: 1974/75 (3251÷3270) - 1979 (3271÷3290)

Serie precedente
Serie successiva

Dopo Cameri e Portesi nel 1974 anche la carrozzeria Pistoiesi utilizza il telaio FIAT 418, nella sola taglia da 10 metri (AU610A), per un primo lotto di venti vetture (3251÷3270), seguite nel 1979 da altrettante unità (3271÷3290).
Le differenze tra i due lotti consistono sia in particolari di allestimento interno sia estetici: il secondo lotto infatti aveva un posto a sedere in più ed abbandona la striscia inferiore grigio-verde in favore di una vistosa riga nera a metà carrozzeria ed il tetto grigio chiaro, probabile indizio di una fornitura per le linee dell’area suburbana di Milano.
Originariamente sono state prese in carico tutte dalla rimessa di Boccadasse ed utilizzate sulle linee del Levante, in particolare 36 e 45, sulle quali facevano presenza fissa.
Nel corso degli anni alcune unità furono trasferite in altre rimesse, come Staglieno, Mangini e Cornigliano, prestando servizio in quest’ultima fino al 2000.

Dati tecnici

Lunghezza [m] Passo anteriore [m] Posti seduti [unità] Potenza [CV]
Larghezza [m] Passo posteriore [m] Posti in piedi [unità] Cambio [costruttore + modello]
Altezza [m] Raggio di volta [m] Motore [costruttore + modello] Peso a vuoto [kg]
Numero porte   Spazio di volta [m] Cilindrata [cm³] Velocità massima [km/h]

Galleria fotografica 


Il contenuto della pagina è aggiornato al 01/03/2018
Arancione di Genova © 2010÷2018. Tutti i diritti riservati. È vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione