Quelli che l'Arancione...

I trasporti pubblici rappresentano un tassello importante della nostra vita quotidiana, che però spesso viene sottovalutato e considerato di poco conto. Arancione di Genova vuole dare un piccolo contributo per la conservazione del patrimonio storico della nostra città che passa anche per questi tasselli che pian piano sfuggono via con il tempo.

Questa sezione del sito è dedicata a “Quelli che l'Arancione...

Quelli che... l'Arancione è il colore del pennarello dell'astuccio nuovo che si scaricava sempre per primo.

Quelli che... l’Arancione è il sobbalzo maestoso di un 421, il cielo riflesso sul parabrezza bombato di un 418 Cameri, il fragore del retarder di un Vibertone, la scia olfattiva di gasolio delle rimesse e dei capilinea.

Quelli che... l’Arancione è un vetro da cui guardare il silenzio fermo della città dal proprio posto preferito, vicino all’autista, sulla piattaforma posteriore oppure nell’ultima fila di sedili sopra al motore.

Quelli che... l'Arancione è una passione, una follia, un sogno, il sogno di poter vedere circolare i propri autobus anche quando non sono più idonei al servizio; un sogno che costa fatica, tempo e soldi, ma al quale si dedica con grande tenacità un gruppo affiatato di ragazzi, molti dei quali autisti. Autisti e Appassionati con la A maiuscola che si sono riuniti in una Associazione per poter preservare alcuni di questi veicoli e poter conservare la testimonianza del loro passato.

L’Associazione Il Capolinea, nata formalmente nel gennaio 2003, ha origini ben più lontane, precisamente nel 1998, quando alcuni amici hanno cominciato a “tassarsi” per pagare uno spazio all’aperto in Savona, dove è stato conservato il primo autobus.

Oggi l’Associazione può contare su alcuni autobus propri di interesse storico e collezionistico, alcuni dei quali restaurati e iscritti all’A.S.I. (Automotoclub Storico Italiano), altri in corso di restauro. Questa collezione di autobus storici ha carattere privato, non è quindi visitabile tranne che in particolari occasioni organizzate di volta in volta dall’Associazione.

FIAT 309/1 Menarini SDM  Menarini Monocar 1221 con gruppi meccanici FIAT 409 A  FIAT 418 AL Cameri  FIAT 416 Cansa  FIAT 570.12.20 IVECO

Nelle pagine che seguono (LINK) vi è una presentazione di questo grande gruppo di amici. Chi li conosce ha già potuto sperimentare che a loro piace presentare questi mezzi in occasione di manifestazioni o raduni a carattere storico, nonché in rievocazioni specifiche dove il protagonista è un singolo mezzo, messo alla prova sulle strade percorse da questi bestioni un tempo che è stato, ma che grazie alla loro passione, impegno e sacrificio continuerà ad essere.

Grazie ragazzi, grazie da tutti "Quelli che l'Arancione..."

 

Il contenuto della pagina è aggiornato al 23/09/2017
Arancione di Genova © 2010÷2017. Tutti i diritti riservati. È vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione